YOGA IN GRAVIDANZA.

Beautiful pregnant woman gym fitness exercise

Lo Yoga è adatto durante il periodo della gravidanza perché aiuta e favorisce lo sviluppo della conoscenza corporea, di solito tralasciata, ma che proprio in questo periodo è di estrema importanza.

In gravidanza la donna è avvolta da importanti cambiamenti che possono spesso produrre disagi di tipo fisico e psicologico. Con la pratica dello Yoga sviluppiamo quella conoscenza corporea che facilita l’armonia tra corpo e mente, ascoltando il corpo si arriva alla mente e si rilassano entrambi.

Il rilassamento che si produce aiuta a gestire anche le emozioni ed affrontare le situazioni di disagio, e le posture praticate con precisione e scientificità, adattandole alle esigenze di ognuna, permettono di alleviare alcuni disturbi fisici tipici della gravidanza.

La respirazione ben gestita e coordinata aiuta, attraverso il movimento del diaframma, a massaggiare le strutture interne a livello addominale alleviando od eliminando i disturbi tipo acidità o reflusso, ed è anche di grande aiuto per chi soffre di costipazione. Il mal di schiena è alleviato o superato da specifiche posizioni yogiche per la zona lombo sacrale, i fastidi alle gambe dovuti anche a causa della ritenzione idrica si riducono notevolmente facilitando il ritorno linfatico e venoso con asana specifiche.

Praticare Yoga nel corso della gravidanza è anche un prezioso aiuto per vivere la fine della gravidanza ed in particolare il travaglio in modo naturale e consapevole.

Il corso prevede, oltre alle lezioni di pratica, degli incontri teorici con un Medico Ginecologo, dove vengono affrontati e discussi gli argomenti più importanti utili da conoscere per affrontare con estrema serenità ogni passo di questo periodo ed essere rassicurati su ogni evenienza.

Comments are closed.

-->