SHIATSU.

shiatsu

“ Lo Shiatsu è come l'abbraccio della madre al suo bambino”
Shizuto Masunaga

La scuola di Shiatsu-Shin Tai® sede di Belluno in collaborazione AEquilibra
presenta il Corso Amatoriale di Shiatsu di ore 50.
Lo Shiatsu è una tecnica semplice, non invasiva e sopratutto alla portata di tutti.

E' rivolto a tutti coloro che vogliono usare lo Shiatsu a livello familiare. Nel corso si imparano le basi per un trattamento generale del corpo nella posizione supina, prona e seduta.
E' previsto inoltre l'apprendimento del DO-in “Automassaggio”(esercizi antichi per la salute), che contribuiscono nel mantenere il benessere generale della persona. La pratica amatoriale dello shiatsu e/o del DO-IN crea e approfondisce la qualità delle relazioni al punto tale che dare un trattamento o fare do-in insieme può diventare uno scambio di sostegno e aiuto, un vero e grande reciproco dono.
Il corso amatoriale è propedeutico al corso professionale triennale.
Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Lo Shiatsu è una tecnica a mediazione corporea che si è evoluta in Medio Oriente sulla base di tradizioni filosofiche e di arti di guarigione antichissime. E’ una tecnica di digitopressione legata alle discipline bionaturali. Lo Shiatsu permette all’energia vitale (Ki) di scorrere e “liberare” i meridiani (i canali in cui circola il Ki) che spesso sono la causa di condizioni disarmoniche nel corpo del ricevente. Applicando tecniche e pressioni diverse lungo i meridiani e su altre aree specifiche del corpo si ristabilisce un corretto flusso del sistema energetico del ricevente, risvegliandone il processo di autoconsapevolezza: si attiva così la presa di coscienza della propria struttura energetica, dei propri bisogni a livello di corpo fisico, mentale e psichico.

L'effetto principale del trattamento è portare rilassamento traendo benefici all'attività dell'intero corpo. Inoltre migliora l'elasticità delle articolazioni, la tonicità dei muscoli, la vitalità, la resistenza fisica e la prontezza di pensiero. Non trascurabile è l'effetto che semplicemente il tatto e le pressioni mettono in atto sia nell'operatore, sia nel ricevente: apre infatti un dialogo “non verbale” molto profondo e sottile con l'espansione dei confini che la comunicazione verbale non conosce.

Comments are closed.

-->